Le basi del contratto di assicurazione

Il contratto di assicurazione rappresenta il fondamento stesso del business assicurativo

Contesto ed obiettivi

Il contratto di assicurazione rappresenta il fondamento stesso del business assicurativo. Ogni dipendente dovrebbe dunque conoscerne i tratti essenziali sia che svolga un lavoro all’interno dei una delle attività cosiddette “industriali”, sia che occupi ruoli amministartivi o di servizio. Il corso ha quindi l’obiettivo di fornire gli elementi essenziali del contratto di assicurazione. Vuole infatti è chiarirne la struttura e le regole fondamentali, ma anche da facilitare il riconoscimento dei suoi vari aspetti e delle sue particolarità. I partecipanti saranno in grado di leggere e comprendere un contratto d’assicurazione riconoscendovi le linee guida tracciate dal legislatore, e avranno appreso le competenze necessarie a percepire il perché della sua struttura e quale utilità abbiano, anche nell’interesse del cliente, quelli che spesso sono considerati solamente dei cavilli.

Temi

Il contratto in generale – Accordo, causa, oggetto e forma – Contratti predisposti da una delle parti – La nozione di contratto di Assicurazione – L’art. 1882 cc – Rami Vita e Rami Danni – Le parti del contratto: assicuratore, assicurato, contraente e beneficiario – La surroga – Il rischio assicurabile – Delimitazione del rischio – Assenza del rischio –Dalla proposta alla polizza – Efficacia della proposta – Le dichiarazioni precontrattuali – La durata del contratto – Conseguenze di dichiarazioni false o reticenti – Il premio – Conseguenze del mancato pagamento – L’aggravamento e la diminuzione del rischio – Conseguenze della mancata comunicazione – Cenni sui principali rami – Il sinistro – L’obbligo di avviso e di salvataggio: conseguenze dell’omissione – Cessazione del rischio – Le vicende estintive del contratto.

Destinatari
Tutti i dipendenti

Modalità
• Aula
• FAD

Durata
Il modulo ha una durata di 8 ore.