Il piano annuale di formazione

Contesto ed obiettivi

Il corso è utile a tutti coloro che prestano la loro attività in ambito HR, ma è essenziale per chi si occupa di sviluppo e formazione in generale. Il piano annuale di formazione è qualche volta considerato una sorta di formalità, mentre altre volte è visto come una semplice raccolta dei desideri espressi dalle varie aree aziendali. Il piano annuale, lungi dall’avere una funzione reattiva, rappresenta la sintesi proattiva tra le politiche aziendali e le necessità espresse dalle aree. Il piano formativo infatti concretizza, per quello che riguarda lo sviluppo delle competenze, gli indirizzi espressi dal documento strategico dell’azienda e, a confronto con le aree, serve a definire i programmi formativi coerenti appunto con le strategie d’impresa, raccogliendo ma anche indirizzando quanto emerge dalle aree coinvolte nell’azione formativa.

Temi

Le strategie d’impresa e il ruolo della formazione per favorirne la messa in atto – Analisi dei punti chiave – Coerenza  tra esigenze delle aree e strategie d’impresa – L’attività di raccolta delle esigenze formative in collaborazione con le aree – L’analisi del fabbisogno – La formulazione degli interventi e le aspettative dei committenti interni– La progettazione di massima – La scelta dei fornitori – Il presidio degli obiettivi – La formalizzazione del documento annuale sulla formazione – L’organizzazione degli interventi.

Destinatari
Potenzialmente tutti i dipendenti del reparto HR

Modalità
• Aula
• Formazione concreta

Durata
Il modulo ha una durata di 8 ore.