Il canale di distribuzione bancario

Contesto ed obiettivi

Negli ultimi decennio si è assistito ad una evoluzione del modello distributivo bancario dovuta principalmente all’avanzamento tecnologico, che ha portato alla creazione di numerosi canali distributivi. Il corso si propone di illustrare i cambiamenti vissuti dal sistema di distribuzione bancario approfondendone gli aspetti gestionali e riflettendo sulle conseguenze. Al termine della formazione i partecipanti avranno appreso un quadro preciso ed aggiornato della materia e sapranno padroneggiarne gli strumenti. Tali competenze saranno di supporto per semplificare le relazioni con i clienti, per migliorare le offerte dei servizi finanziari, per pianificare un’organizzazione più agile ed efficiente e per proporre con strategie innovative.

Temi

La distribuzione delle assicurazioni in banca, statistiche e prospettive – Le politiche adottate dalle banche – Le caratteristiche del canale distributivo bancario – Rapporti contrattuali e tipologie di accordi – Aspetti e problemi gestionali – I prodotti e le loro potenzialità – Le opportunità commerciali e i loro limiti – I frutti dello sviluppo tecnologico: ATM e POS, telephone banking, home banking, instore banking etc – La gestione delle relazioni – Influenzare lo sviluppo del canale: metodi e strumenti.

Destinatari
Personale addetto all’area commerciale.

Modalità
• Aula

Durata
Il modulo ha una durata di 16 ore.