Visual thinking: costruire e utilizzare mappe mentali

Contesto ed obiettivi

Il Visual thinking è un metodo d’apprendimento basato sull’osservazione e sul ragionamento, ed è applicabile in ambito aziendale per la creazione di nuovi modelli di business. Il Visual thinking concretizza pensieri e idee in mappe concettuali cartacee o digitali costituite da immagini e organigrammi. Avere davanti agli occhi quanto elaborato dalla mente dà la possibilità di riassumere concetti, di elaborare strategie alternative e di comunicare produttivamente. Al termine della formazione i partecipanti saranno in grado di ricorrere efficacemente agli strumenti di mind mapping, i cui principali pregi sono di semplificare le idee, fare emergere le criticità e stimolare la creatività.

Temi

Visual thinking: un po’ di storia – Applicazioni del Visual thinking in ambito aziendale ed economico – Strategie e tecniche di visualizzazione – Processi di mappatura mentale – Dall’idea al progetto -Tradurre i ragionamenti della mente – Mind mapping: cosa significa e quali sono i suoi benefici –  Primi passi per concretizzare un’idea: brainstorming – Il pensiero radiante – Strumenti informatici di Mind mapping – Carta, matita e colori: immediatezza, praticità e coinvolgimento  – Stimolare la creatività e la comunicazione – Fare chiarezza grazie alle mappe – Il Mind mapping come supporto mnemonico.

Destinatari
Potenzialmente tutti i dipendenti

Modalità
• Aula
• Il corso può essere svolto in lingua inglese

Durata
Il modulo ha una durata di 8 ore.