La comunicazione empatica

Contesto ed obiettivi

Il corso trasmette modelli comunicativi improntati all’ascolto e alla persuasione dell’interlocutore con lo scopo di raggiungere gli obiettivi aziendali con successo e stabilire relazioni di reciproca fiducia. Per indirizzare e convincere un interlocutore è necessario comprenderne le emozioni e le intenzioni, motivo per cui potenziare le proprie capacità empatiche assume un ruolo essenziale. I partecipanti apprenderanno a riconoscere e utilizzare efficacemente il linguaggio non verbale e acquisiranno tecniche per sviluppare l’empatia e l’ascolto. Queste competenze semplificano la negoziazione, permettono di trasformare le criticità in opportunità e consentono di gestire contrasti e obiezioni mantenendosi saldi sui propri obiettivi

Temi

Il dialogo e l’interazione come leve persuasorie – Una sincera curiosità e una grande attenzione – Tattica e strategia del dialogo – Ricalco, rispecchiamento e posizione one down – Ristrutturazioni e riformulazioni – Le manovre sulle emozioni e gli stratagemmi persuasori – Potenza del linguaggio evocativo – Metafore, esempi, aforismi e narrazioni – I vantaggi dell’umorismo – L’arte di fare domande – Meglio le scelte che gli ordini – Guidare e non spingere – Accordarsi ed esplicitare gli impegni – Il dialogo e il coinvolgimento nelle tecniche di vendita – Stili di relazione con il cliente – Fiducia, valori, responsabilità e dialogo come driver fondamentali – Come “ritarare” la sensibilità del venditore.

Destinatari
Potenzialmente tutti i dipendenti

Modalità
• Aula

Durata
Il modulo ha una durata di 8 o 16 ore a seconda del programma concordato.