Lean office

Contesto ed obiettivi

Lean office significa applicare i principi del Lean Thinking ai processi produttivi dell’azienda allo scopo di offrire un servizio migliore e un abbattimento dei costi. Una radicale diminuzione degli sprechi (nei processi, nelle risorse, nelle informazioni…) si traduce ad esempio in un’ottimizzazione dei tempi, in una gestione più snella dei dati, in un calo della burocratizzazione dei processi d’ufficio. Con ovvi miglioramenti in termini di efficienza, flessibilità, reattività e qualità. Il corso trasmette competenze e linee guida per avviare un progetto di lean office: i partecipanti avranno avuto modo di comprendere le opportunità sottese da un modo di pensare Lean, di ipotizzare possibili cambiamenti dei processi di ufficio e possibili eventuali soluzioni.

Temi

L’assunto di base del Lean Thinking: il concetto di Valore – Considerazioni sui concetti di costo, spreco, valore – più valore con minore sforzo in minor tempo – Evoluzione della logica Lean nel tempo: 1900-1985 (invenzione), 1985 1990 (elaborazione degli strumenti), 1990 a oggi ( il lean management) – Scopo – Definire il valore per il cliente – Il cliente vuole vedere i suoi problemi risolti – Processo – La ricerca della modalità ottimale: definizione dei processi e eliminazione delle inefficienze – Rapporto tra Scopo e Processo – Il valore aggiunto delle porsone – Il coinvolgimento come strumento strategico.

Destinatari
Manager

Modalità
• Aula
• Formazione esperienziale

Durata
Il modulo ha una durata di 8 o 16 ore a seconda del programma concordato.