Leggere il linguaggio non verbale del cliente

Contesto ed obiettivi

Il corso vuole trasmettere i principi fondamentali per una corretta lettura del linguaggio non verbale del cliente, e vuole analizzare il ruolo e l’applicabilità che questo ha nel campo della vendita e del commerciale. Comprendere ed intuire il pensiero inespresso del cliente tramite la sua postura, i suoi gesti e le sue espressioni facciali aiuta l’avanzamento delle trattative e garantisce una migliore gestione della relazione. Al termine della formazione i partecipanti avranno migliorato l’approccio relazionale col cliente, sapranno gestire con più sicurezza ed efficacia le negoziazioni e avranno maggior consapevolezza circa il proprio ruolo e circa la soddisfazione del cliente.

Temi

I canali della comunicazione – Leggere il linguaggio del corpo-I microsegnali subliminali dell’interlocutore – Segnali di interesse – Segnali di gradimento e acquisto-Segnali di rifiuto-contrarietà e ostilità – Lettura dello stato emotivo del cliente – Le microespressioni facciali rivelatrici delle emozioni provate dal cliente – Svelare la comunicazione menzoniera del cliente – Lo spazio personale – Ascolto Multilivello: calibrazione e sintonizzazione sul cliente per creare fiducia ed empatia – Esercitazioni: leggere la postura, i gesti e porre attenzione ai dettagli.

Destinatari
Addetti settore vendite

Modalità
• Aula

Durata
Il modulo ha una durata di 8 ore.