Sei cappelli per pensare alla Diversity

Contesto ed obiettivi

Trattare il tema della Diversity in azienda è sempre utile in quanto consente di integrare pensieri opinioni e modi di agire differenti. Molto più complesso è invece fare in modo che ciò si realizzi concretamente. Come sappiamo, operare sulla cultura è infatti difficilissimo nell’ambito della formazione aziendale. L’intervento che viene proposto è proprio orientato a dare concretezza a concetti e modelli che, con ogni probabilità, sono stati più volte trattati in azienda. La finalità del corso è quella di sperimentare nella pratica, partendo da modelli mentali definiti e da esempi attinenti le diversità in azienda (genere, età, tecnologia, disabilità), diversi modi di pensare favorendo così il formarsi di un giudizio e di un comune sentire più orientato alla logica della valorizzazione delle diversità.

Temi

L’importanza della diversità – Opinioni e convinzioni – Intenzione ed attuazione – Il pensiero attuativo – Sei cappelli per pensare – Pensare la diversità col cappello bianco (razionalità) – Discussione ed esercizio – Pensare la diversità col cappello rosso (emozioni) – Discussione ed esercizio – Pensare la diversità col cappello nero (pessimismo) – Discussione ed esercizio – Pensare la diversità col cappello giallo (atteggiamento positivo) – Discussione ed esercizio – Pensare la diversità col cappello verde (il pensiero laterale) – Discussione ed esercizio – Pensare la diversità col cappello blu (il controllo del pensiero) – Discussione finale sui modi di pensare e racconto di quanto si è acquisito.

Destinatari
Tutti i dipendenti

Modalità
• Aula
• Formazione esperienziale

Durata
Il modulo ha una durata di 8 ore.