Salute e sicurezza per RLS

Contesto ed obiettivi

Il D.Lgs.81/2008 ha rafforzato il ruolo del Rappresentate dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) stabilendone obbligatoriamente la presenza in ogni azienda. Questa figura contribuisce alla gestione della sicurezza monitorando l’attività dei lavoratori e promuovendo le misure di prevenzione. È quindi suo compito assicurarsi che i lavoratori osservino gli obblighi di legge in materia di sicurezza e prevenzione, vigilando che gli stessi non siano in situazioni di rischio. È altresì dovere del RLS informare i superiori riguardo allo stato di efficienza dei mezzi e delle attrezzature di lavoro. Questo corso fornisce la preparazione specifica per assolvere al ruolo di RLS, come stabilito dall’art. 37 comma 10.

Temi

Principi giuridici comunitari e nazionali – Legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro – Principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi – Definizione e individuazione dei fattori di rischio – Organi di vigilanza, controllo, assistenza – Valutazione dei rischi – Individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione – Aspetti normativi dell’attività di rappresentanza dei lavoratori – Nozioni di tecnica della comunicazione.

Destinatari

Responsabili dei lavoratori per la sicurezza.

Modalità

• Aula

• FAD

Durata

Entrambi i moduli hanno una durata di 4 ore ciascuno.