Salute e sicurezza per neoassunti nel settore bancario e assicurativo

Salute e sicurezza per neoassunti  nel settore bancario e assicurativo

Contesto ed obiettivi

Il corso è finalizzato alla prevenzione di rischi e danni all’interno dell’azienda, nonché al miglioramento della salute e del benessere dei lavoratori. Si discuteranno le normative in tema di sicurezza, protezione e igiene, e successivamente si affronteranno le modalità con cui riconoscere, valutare e gestire il rischio e il danno.

I neoassunti saranno così in possesso delle competenze necessarie per la prevenzione aziendale e conosceranno i rischi generici e specifici del settore bancario-assicurativo. Non ultimo, i partecipanti saranno consapevoli delle loro responsabilità e dei loro doveri e saranno in grado di affrontare e risolvere al meglio una situazione di  pericolo o rischio.

 

Temi

Modulo generale: La valutazione dei rischi – Rischio, danno, prevenzione e protezione – Organizzazione della prevenzione aziendale – Diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali – Organi di vigilanza, controllo e assistenza nei rapporti con le aziende.

Modulo specifico: Rischi specifici (infortuni e cadute, macchine, radiazioni, polveri, rischi meccanici, elettrici, chimici etc.) – Emergenze; Dispositivi di Protezione individuale – Organizzazione del lavoro – Ambienti di lavoro – Movimentazione manuale dei carichi e delle merci; Segnaletica di sicurezza – Procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico – Procedure di esodo e incendi – Procedure organizzative per il primo soccorso – Incidenti e infortuni mancati.

 

Destinatari
Neoassunti o comunque i dipendenti che non abbiano ancora frequentato il corso previsto dal TU sulla Sicurezza

Modalità
• Aula
• FAD

Durata
Entrambi i moduli hanno una durata di 4 ore ciascuno.

 

Aggiornamento salute e sicurezza per i dipendenti del settore bancario e assicurativo

Contesto ed obiettivi

Il corso è finalizzato alla prevenzione di rischi e danni all’interno dell’azienda, nonché al miglioraremento della salute e del benessere dei lavoratori. Si forniranno gli aggiornamenti  delle normative in tema di sicurezza, protezione e igiene, e successivamente si approfondiranno le modalità con cui riconoscere, valutare e gestire il rischio e il danno.

I dipendenti saranno così in possesso delle competenze aggiornate e previste dalla legge in materia di prevenzione aziendale. Avranno conoscenze più approfondite sui i rischi generici e specifici del settore bancario-assicurativo e saranno maggiormente consapevoli delle loro responsabilità e dei loro doveri

 

Temi

Modulo generale: La valutazione dei rischi; Rischio, danno, prevenzione e protezione – Organizzazione della prevenzione aziendale – Diritti, doveri e sanzioni per i vari soggetti aziendali – Organi di vigilanza, controllo e assistenza nei rapporti con le aziende.

Modulo specifico: Rischi specifici (infortuni e cadute, macchine, radiazioni, polveri, rischi meccanici, elettrici, chimici etc.) – Emergenze; Dispositivi di Protezione individuale – Organizzazione del lavoro – Ambienti di lavoro – Movimentazione manuale dei carichi e delle merci – Segnaletica di sicurezza – Procedure di sicurezza con riferimento al profilo di rischio specifico – Procedure di esodo e incendi – Procedure organizzative per il primo soccorso – Incidenti e infortuni mancati.

Destinatari
Tutti i dipendenti

Modalità
• Aula
• FAD

Durata
Entrambi i moduli hanno una durata di 4 ore ciascuno.

 

Salute e sicurezza per RSPP e ASPP

Contesto ed obiettivi

Il D.Lgs. 81/2008 stabilisce che in un’azienda sia presente un Responsabile del Servizio Prevenzione e Protezione (RSPP), figura che gestisce e organizza informazioni e problematiche relative a prevenzione e protezione. Al suo fianco collaborano gli Addetti al Servizio di Prevenzione e Protezione (ASPP).

Il corso si basa sul D.Lgs. 626/94 e prevede un iter di miglioramento della sicurezza e della salute dei lavoratori che comprende: riconoscimento di rischi e problemi, elaborazione di misure preventive e protettive, formazione degli altri lavoratori su rischi, procedure e misure di sicurezza.

Temi

Modulo A: Il D.Lgs. 626/94 e il sistema legislativo – I soggetti del Sistema di Prevenzione aziendale: compiti, obblighi, responsabilità – Il sistema pubblico della prevenzione – Rischi: individuazione, valutazione e classificazione – Valutazione rischi specifici: normative di salute e sicurezza e di igiene al lavoro  – Le ricadute applicative e organizzative della valutazione del rischio.

Modulo B:
I contenuti del modulo variano in relazione al macro-settore di riferimento.

Modulo C (riservato ai soli RSPP):
Sistemi di gestione della sicurezza – Organizzazione tecnicoamministrativa – Dinamiche delle relazioni e della comunicazione – Fattori di rischio psico-sociali ed ergonomici – Progettazione e gestione dei processi formativi azienda.

Destinatari
Responsabili dei Servizi Protezione e Prevenzione e Addetti ai Servizi Protezione e Prevenzione

Modalità
• Aula
• FAD

Durata
Il modulo A ha una durata di 28 ore, il modulo B ha una durata variabile tra 12 e 68 ore in relazione al macro-settore di riferimento, mentre il modulo C ha una durata di 24 ore.

 

Salute e sicurezza per RLS

Contesto ed obiettivi

Il D.Lgs.81/2008 ha rafforzato il ruolo del Rappresentate dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS) stabilendone obbligatoriamente la presenza in ogni azienda. Questa figura contribuisce alla gestione della sicurezza monitorando la sicurezza dell’attività dei lavoratori e promuovendo le misure di prevenzione. È suo compito assicurarsi che i lavoratori osservino gli obblighi di legge in materia di sicurezza e prevenzione, vigilando che gli stessi non siano in situazioni di rischio, così come è suo dovere informare i superiori riguardo allo stato di efficienza dei mezzi e delle attrezzature di lavoro. Questo corso fornisce la preparazione specifica per assolvere al ruolo di RLS, come stabilito dall’art. 37 comma 10.

Temi

Principi giuridici comunitari e nazionali – Legislazione generale e speciale in materia di salute e sicurezza sul lavoro – Principali soggetti coinvolti e i relativi obblighi – Definizione e individuazione dei fattori di rischio – Organi di vigilanza, controllo, assistenza – Valutazione dei rischi – Individuazione delle misure tecniche, organizzative e procedurali di prevenzione e protezione – Aspetti normativi dell’attività di rappresentanza dei lavoratori – Nozioni di tecnica della comunicazione.

Destinatari
Responsabili dei lavoratori per la sicurezza

Modalità
• Aula
• FAD

Durata
Entrambi i moduli hanno una durata di 4 ore ciascuno.

 

Salute e sicurezza: Antincendio

Contesto ed obiettivi

Il corso, finalizzato alla prevenzione e alla protezione antincendio, illustra le corrette procedure e i comportamenti da tenere in caso di incendio. La formazione si articola in due diversi programmi a seconda che l’azienda cui è destinata sia dichiarata a rischio basso o medio. Il corso affronterà argomenti quali la prevenzione del rischio e la gestione dell’emergenza nella salvaguardia delle persone, nella messa in sicurezza degli impianti e nella protezione di beni e attrezzature. Conoscere le misure di prevenzione consente una miglior gestione dei possibili incidenti, così come saper mettere in atto le procedure di allarme e di evacuazione garantisce un aumento della sicurezza dei lavoratori in caso di incendio.

Temi

Prevenzione: Principi di combustione e incendio – Prodotti della combustione – Le sostanze estinguenti – Cause principali ed ffetti dell’incendio – Divieti e limitazioni d’esercizio – Triangolo della combustione – Accorgimenti e misure di prevenzione.

Protezione e procedure in caso d’incendio: Vie di esodo – Procedure d’allarme – Evacuazione – Chiamata dei soccorsi – Rapporti con i vigili del fuoco – Attrezzature ed impianti di estinzione – Sistemi di allarme – Segnaletica di sicurezza – Illuminazione di emergenza.

Esercitazioni pratiche: Presa visione e chiarimenti sui mezzi di estinzione più diffusi  – Presa visione e chiarimenti sulle attrezzature di protezione individuale  – Istruzioni sull’uso di estintori portatili, naspi e idranti.

Destinatari
Tutti i dipendenti

Modalità
• Aula
• FAD

Durata
Per le aziende con rischio incendio basso il modulo ha durata pari a 4 ore, mentre per quelle con rischio incendio medio la durata prevista è di 8 ore.