Mobility Management

Contesto ed obiettivi

Il corso è finalizzato alla formazione professionale di un manager della mobilità. I partecipanti apprenderanno come redarre un efficiente piano di spostamenti che rispetti le tempistiche e le esigenze dei lavoratori, ma favorisca l’utilizzo di soluzioni che abbiano un basso impatto ambientale. A livello aziendale si registrerà un risparmio economico (riduzione dei rimborsi per spostamenti e parcheggi), ma anche un aumento della produttività (più puntualità e meno assenteismo) e un rafforzamento dell’immagine aziendale. I dipendenti vedranno ridotti i tempi di spostamento, che avranno costi inferiori e saranno più efficienti, e avranno benefici anche a livello psicologico (riduzione dello stress da traffico, minor rischio incidenti) e sociale (motivazione e socializzazione coi colleghi).

Temi

Gli aspetti generali sulla mobilità e i suoi problemi strutturali – Le politiche del Ministero dell’Ambiente per la mobilità sostenibile – Stato dell’arte e linee guida per il Mobility management – I benefici del mobility management per l’azienda e per i dipendenti – Gli strumenti del mobility manager – Il piano degli spostamenti casa-lavoro – Requisiti fondamentali: efficienza, sostenibilità e trasporto intermodale – Proposte di miglioramento delle attuali infrastrutture – La domanda di trasporto – La tecnologia di supporto – La raccolta e l’analisi dei dati di mobilità – Il car sharing: come funziona – La comunicazione e il mobility management – Best practices: esperienze di mobility management in azienda – La mobilità su due ruote.

Destinatari
Tutti i dipendenti

Modalità
• Aula

Durata
Il modulo ha una durata di 8 ore