Diversity nella cultura aziendale (Mindset)

Contesto ed obiettivi

In una realtà sempre più globale il Diversity management interviene sui molteplici elementi di diversità presenti all’interno dell’azienda in un’ottica di integrazione e valorizzazione. Diversity significa sì parità di genere e scambio intergenerazionale, ma significa anche eliminare la discriminazione di soggetti di diversa etnia, fede, orientamento sessuale o con disabilità. Obiettivo primario del corso è dunque di creare un ambiente di lavoro inclusivo e open-minded dove i concetti di minoranza, stereotipo e pregiudizio lascino spazio all’ascolto, alla curiosità e al rispetto della dignità, con la consapevolezza che la diversità è fonte di arricchimento e crescita, fattori declinabili non solo nello sviluppo del singolo, ma anche dell’azienda.

Temi

Introduzione: il Diversity management – Le potenzialità del diverso – Le inflinite declinazioni della diversità – Mappare le differenze – Differenze di genere – Intergenerazionalità – Discriminazioni: etnia, fede, orientamento sessuale – Disabilità fisiche o mentali – Valorizzare e gestire la diversità – Imparare a conoscersi – Confronto, dialogo e inclusione – Gestire il conflitto nato dalla diversità – Esame di casi concreti per favorire l’integrazione.

Destinatari
Tutti i dipendenti

Modalità
• Aula

Durata
Il modulo ha una durata di 4 o 16 ore a seconda del programma concordato.