Corso base di inglese assicurativo

Contesto ed obiettivi

Ogni professionista del settore assicurativo avrà prima o poi a che fare con assicuratori, riassicuratori e broker appartenenti al mondo anglosassone, e in molte occasioni la barriera linguistica si rivela una problematica non indifferente. Per questo motivo l’inglese assicurativo è sempre più uno strumento indispensabile, nonostante il mercato della formazione in merito sia caratterizzato da un’offerta generica. Il presente percorso di formazione supplisce a tale necessità e ha come obiettivo di aiutare i partecipanti a padroneggiare autonomamente la materia fornendo conoscenze di terminologia tecnica, documenti di settore, esercitazioni in aula e attività di traduzione.

Temi

Il funzionamento della compagnia e del broker inglese – Differenze con le prassi del mercato domestico – L’impostazione della conference call: cultura e aspettative dell’interlocutore – Esercitazioni – Le polizze tipiche del mercato inglese: caratteristiche, specificità e differenze con il mercato domestico – Logica delle coperture – Principali esclusioni – Le principali clausole aggiuntive e deroghe – La gestione del colloquio – Esercitazioni – I 50 termini assicurativi indispensabili – Gli equivoci terminologici più frequenti – Esercitazioni – Come gestire le e-mail

Destinatari
I dipendenti delle linee di business

Modalità
• Aula

Durata
Il modulo ha una durata di 50 ore.